12/11/2009

VENDITA ABITAZIONE PRINCIPALE CON PLUSVALENZA

Nell'ambito di una plusvalenza realizzata con la vendita di beni immobili acquistati da non pił di 5 anni, per usufruire del regime di esenzione, spetta al contribuente provare che detti immobili sono stati adibiti ad abitazione principale per la maggior parte del periodo di possesso.
Fonte: Cass. sent. 19.09.2009, n. 20094